recensione

L’amore è un gioco pericoloso – Rachel Van Dyken

Buon pomeriggio amici, 

oggi torno tra voi perché ho appena terminato un nuovo libro:  L’amore è un gioco pericoloso di Rachel Van Dyken e, come sempre, voglio scrivere questa recensione a caldo, per trasmettervi tutte le mie emozioni. 

L'amore è un gioco pericoloso di [Van Dyken, Rachel]

SINOSSI

Ian Hunter è un uomo che non si arrende. Quando ha dovuto rinunciare alla carriera di giocatore di football professionista a causa di un incidente, Ian non si è perso d’animo. È tornato al college, ha ricominciato a studiare e ha fondato la Wingmen Inc, un’agenzia che si offre di aiutare le persone a conquistare l’anima gemella. Non che Ian creda davvero nell’amore: per lui, le donne sono solo un divertimento. Sul lavoro, invece, è serissimo, al punto che la sua regola d’oro è «mai lasciarsi coinvolgere da una cliente». Ma tutte le sue certezze vanno in frantumi nel momento in cui incontra Blake. Sguardo innocente e sorriso disarmante, Blake è la classica brava ragazza da cui uno come Ian dovrebbe stare alla larga. Anche perché lei ha richiesto i servigi della Wingmen per farsi notare dall’uomo dei suoi sogni, che ovviamente è affascinante, responsabile e soprattutto fedele. Eppure, più tempo passa con Blake, più Ian si rende conto di quanto la sua esistenza sia vuota e superficiale; di quanto in fondo al cuore senta il bisogno di avere accanto qualcuno non solo per una notte, ma per sempre. Convincere una ragazza riservata e seria come Blake a dare una chance al più incallito don Giovanni della città non sarà un’impresa facile. Per fortuna, Ian Hunter è un uomo che non si arrende…

LA MIA OPINIONE

Ricordo perfettamente i precedenti libri di questa autrice e dire che li ho amati  è dire poco. Ancora oggi, quando li scorgo tra gli scaffali delle librerie che sono solita frequentare, mi emoziono. Leggendo quei romanzi ho provato sensazioni bellissime, ho sottolineato moltissime frasi che ho riportato, una ad una, sul mio diario. Purtroppo però non ho vissuto la medesima cosa con L’amore è un gioco pericoloso. Infatti qui troviamo un’autrice lontana anni luce dallo stile a cui siamo abituati, i protagonisti hanno un passato tormentato, ma questo viene appena accennato e il tutto ruota in modo quasi fastidioso intorno a Ian e alle sue grandi doti sessuali. Sesso, sesso e ancora sesso. Non si parla d’altro. Anche se di fatto ci sono ben poche scene sotto le lenzuola e queste non vengono descritte in maniera eccessivamente esplicita. E’ durante tutto il romanzo che non fa che parlarne.  La storia, in buona sostanza, narra la solita cosa… lui stronzo e donnaiolo, lei bellissima e vergine innamorata di un altro. Tutto mi sarei aspettata, meno che Rachel Van Dyken scendesse così in basso, insomma… non è un libro che mi ha entusiasmato molto, emozioni posso tranquillamente dire che non me ne ha trasmesse. Tuttavia posso dire che è scritto bene e che se cercate qualcosa di leggero da leggere sotto l’ombrellone allora potete comprarlo.

P.S. si tratta del primo volume di una nuova serie, chissà se mai troverò la voglia di comprare il seguito… forse sì. 

Voto: 3/5 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...